Alessio Figalli

Matematico

TUTTI GLI SPEAKER
TUTTI GLI SPEAKER

Alessio Figalli

Matematico

Alessio Figalli è un giovane matematico (è nato nel 1984) di origini romane, già passato alla storia per aver vinto nel 2018 la Medaglia Fields, cioè il Nobel della matematica. È il secondo italiano a ottenere questo riconoscimento, dopo Enrico Bombieri.

 

Frequenta il liceo classico Vivona, dove insegna la madre (il padre è docente di ingegneria all’Università di Cassino), e partecipa alle Olimpiadi della Matematica per due anni consecutivi. Nel 2002 si iscrive a matematica ed entra alla Scuola Normale Superiore di Pisa. Dopo un primo anno in salita, dovuto al ritardo rispetto ai compagni che avevano seguito un liceo scientifico, brucia le tappe e si laurea con un anno di anticipo. Nel 2007 prende il dottorato in matematica e nello stesso anno diventa ricercatore.

 

Nel 2008, a soli 24 anni, è Professore Hadamard all’École Polytechnique di Parigi, nel 2009 è all’Università del Texas ad Austin, negli Usa. Nel 2011 diventa professore ordinario e dal 2016 insegna al Politecnico di Zurigo, in Svizzera. Dal 2019 è il direttore del “FIM-Institute for Mathematical Research” sempre al Politecnico di Zurigo.

 

Figalli ha vinto il premio EMS nel 2012, il premio Peccot-Vimont nel 2011, il Peccot 2012 delle Università di Francia, l’edizione 2015 della Medaglia Stampacchia, e l’edizione 2017 del premio Feltrinelli per la matematica. È stato invitato come relatore al Congresso Internazionale dei Matematici del 2014.

 

È sposato, e sua moglie – matematica anche lei – vive e insegna a Durham, nel Regno Unito. In occasione della consegna della Medaglia Fields, lui stesso ha dichiarato: “Il prossimo problema che mi piacerebbe risolvere? Come fare e che cosa fare per vedere mia moglie Mikaela più di una volta ogni 10 giorni”.