Giona Haxhiraj

Membro del Comitato Nazionale delle Persone Sordocieche

TUTTI GLI SPEAKER
TUTTI GLI SPEAKER

Giona Haxhiraj

Membro del Comitato Nazionale delle Persone Sordocieche

Giona ha una sordità profonda, ma suona il pianoforte. Ha una cecità assoluta – vede sostanzialmente solo luci ed ombre – ma arrampica in montagna. Ha 22 anni e vive sul lago di Garda: la sua famiglia si è trasferita qui diciotto anni fa dall’Albania. Parteciperà al talk “Il tempo e il cervello” sul main stage sabato alle 17 e agli speaker corner nell’evento “Il tempo nel buio e nel silenzio” in programma sempre sabato alle 15:30.

Giona sta per laurearsi in Scienze del Servizio Sociale all’Università di Trento: «ho scelto di stare accanto alle persone», dice.

Da settembre 2017, con il supporto della Lega del Filo d’Oro, Giona ha fatto un’esperienza di vita indipendente nella città in cui studia e dal 2018 fa parte del Comitato Nazionale delle Persone Sordocieche: «il tema della partecipazione attiva della persona sordocieca è per me fondamentale e metto tutta me stessa nel promuoverla, perché credo profondamente nel fatto che chiunque debba poter esprimere il proprio punto di vista»