Massimo Trotta

ricercatore del Cnr di Bari

TUTTI GLI SPEAKER
TUTTI GLI SPEAKER

Massimo Trotta

ricercatore del Cnr di Bari

Imitare la fotosintesi delle piante, costruirla artificialmente in laboratorio per salvare il pianeta dall’inquinamento e produrre nuova energia per la sopravvivenza dell’umanità. E’ il progetto ambizioso, la vera sfida della scienza. Dei suoi progressi e sviluppi ci parlerà Massimo Trotta, ricercatore appassionato. “Fotosintesi artificiale: è l’Eldorado verde?” è l’appuntamento da non perdere al Focus Live: sabato, ore 19:00, speaker corner.

Trotta ha iniziato a occuparsi da subito della fotosintesi batterica e dei suoi meccanismi molecolari per poi spostarsi verso le applicazioni ambientali della fotosintesi naturale, artificiale ed ibrida o semi-artificiale. E’ docente di Chimica Fisica Ambientale presso l’Università di Bari, ha svolto docenze di Chimica Fisica presso l’Università del Salento ed è titolare dell’insegnamento di Fotobiologia Ambientale della Scuola Europea di Fotobiologia. E’ autore di un centinaio di pubblicazioni scientifiche, ha partecipato con le proprie ricerche a numerosi congressi nazionali ed internazionali incluso il congresso della Material Research Society.